Ortodonzia linguale per risolvere il mal di schiena?

ortodonzia linguale

ortodonzia linguale

Il tuo ortopedico ti ha detto che il fastidioso mal di schiena che provi ormai da mesi è causato da una malocclusione dei denti. In effetti avevi già provato qualunque tipo di rimedio per alleviare il dolore, ma senza risultato, infatti ora non sai come fare.

 

 

Vorrei suggerirti un’idea che mi è stata suggerita un giorno da Anna Mariniello, una straordinaria ortodontista: dal momento che il tuo mal di schiena è procurato dalla malocclusione, perché invece di fare nuoto, massaggi ayurvedici e agopuntura, non curare la malocclusione con l’ortodonzia linguale?

Se l’apparecchio ortodontico ti mette paura, è assolutamente normale. Pensa a quante persone ogni anno preferiscono evitare il dentista proprio per la vergogna di presentarsi in giro con quei ferri che coprono il sorriso. Molti provano naturalmente ansia e imbarazzo rispetto all’apparecchio per i denti. Ora però ti parlerò di ortodonzia linguale, un sistema che risolverà in un solo colpo 3 problemi: l’ansia, la malocclusione e il mal di schiena. Ti sembra incredibile? Continua a leggere e vedrai.

 

Prova l'apparecchio invisibile

 

L’ortodonzia invisibile è il termine medico scientifico per definire l’apparecchio per i denti che viene applicato all’interno dell’arco dentario. Si tratta in sostanza di un apparecchio invisibile perché è montato in modo tale da non essere visibile mentre si parla o si sorride. Questo apparecchio serve a riallineare i denti, quindi a curare le malocclusioni che causano il mal di schiena.

 

Se però fin qui hai creduto di risolvere i problemi di imbarazzo nel mostrare il tuo sorriso, sappi che quasi tutti gli apparecchi invisibili comportano una serie di problemi, alcuni molto fastidiosi.

 

Le mascherine trasparenti non sono invisibili

In realtà, quando si parla di mascherine trasparenti, ci si riferisce a un apparecchio mobile che di fatto si vede, perché il fatto che le mascherine siano trasparenti, non le rende invisibili. Il sorriso risulta strano e artefatto, si vede subito. Oltre questo, gli apparecchi mobili non possono essere usati per risolvere le malocclusioni e i disallineamenti più gravi, quelli per i quali bisogna spostare il dente al livello della radice.

 

L’ortodonzia linguale con attacchi causa dolore e fastidi

L’apparecchio invisibile esiste e consiste di un filo d’acciaio che viene fatto aderire ai denti per mezzo di attacchi (brackets). Questi attacchi sono responsabili dei problemi nel pronunciare alcune parole, oltre che di molti fastidi alla lingua, addirittura taglietti, nei casi peggiori.

 

Ortodonzia linguale fissa senza attacchi

È il miglior apparecchio per i denti al mondo, lo stato dell’arte in campo ortodontico. Il sistema funziona con un filo d’acciaio spesso circa un millimetro che viene fatto aderire all’arcata dentale interna senza l’uso di attacchi. In questo modo il paziente non sente assolutamente nulla, perché è proprio come non averlo. Nessun fastidio alla fonazione, nessun fastidio sulla lingua, nessun problema nel mangiare.

In fondo se ci pensi, un apparecchio invisibile, per essere tale deve avere tutte le caratteristiche dell’invisibilità, quindi soprattutto, non si deve sentire.

Ecco come risolvere il mal di schiena collegato ai denti ed essere felici… senza nemmeno accorgersene.

Ortodonzia linguale per risolvere il mal di schiena? ultima modifica: 2014-06-24T10:53:02+02:00 da Claudia Cammarano
Post Tags:

Comments are closed.